Islanda - Circuito del Mare

partenze giugno / luglio / agosto

P1010548.JPG

ISLANDA in fattoria  -   8 giorni / 7 notti con guida

Circuito del Mare 

Westfjord e Snaefellsnes

Un viaggio nella terra del fuoco e del ghiaccio, tra paesaggi lunari e incantevoli fiordi, tra colline che fumano e cascate spettacolari. Tutto questo è un viaggio in Islanda.

Perchè in Fattoria? perchè l'Islanda è una terra estrema, dove non è inusuale una nevicata in pieno agosto, perchè non dover montare/smontare il campo vuol dire avere più tempo durante la giornata, perchè questi piccoli alloggi consentono un contatto diretto con le persone che abitano questo angolo di mondo così suggestivo e duro.

Il programma “Circuito del Mare” è studiato per chi vuole visitare una delle zone più remote dell’Islanda, sicuramente la più scomoda e complessa da raggiungere anche per gli stessi Islandesi, al punto che nei lunghi mesi invernali alcune località restano isolate per settimane.

Ma è anche il luogo dove le bellezze della natura non conosco eguali.  La scogliera del Latrabjarg si erge per 12 km a picco sul mare con altezze che raggiungono i 440 metri, regno incontrastato di uccelli marini che nidificano a migliaia lungo le pareti scoscese. E ancora il cono perfetto del Vulcano Snaefell da cui Julius Verne immaginava ci fosse l’ingresso er il suo celebre “Viaggio al centro della Terra”.  I paesini di pescatori, gente indomita che sfida quotidianamente le fredde correnti oceaniche con piccole barche per tramandare la tradizione della pesca;  Stikkisholmur, fondata dai Danesi, Isafjordur, costruita su una lingua di sabbia nel mezzo del fiordo, e ancora Patreksfjordur, Bildudalur e la quasi irraggiungibile Selardalur, località in cui si ritirò un eccentrico artista  che li ha lasciato le sue sculture moderne.

Sulla via del rientro poi dedicheremo una giornata intera al Circuito d’Oro,  ammirando i potenti sbuffi di vapore di Geysir, la cascata dorata Gullfoss e il sito storico e culturale di Pingvellir.

PARTENZE  OGNI  SABATO DALL’ITALIA

Giorno 1 - sabato

Accoglienza in aeroporto a Keflaivk da parte della Guida (lingua italiana). Trasferimento in Hotel e pernotto.

Giorno 2 - domenica

Partenza in direzione nord, verso la Penisola dello Snaefell.  Raggiungiamo Akranes tramite un tunnel sottomarino e da li proseguiamo verso la costa sud della Penisola dello Snaefell. In lontananza si staglia il cono perfetto del vulcano che da il nome alla penisola.Pausa nel pittoresco borgo di pescatori di Arnastapi. In seguito, in base alle condizioni meteo, decideremo se affrontare la pista di montagna o aggirare il vulcano per raggiungere Grundafjordur, nostra meta odierna.

Grundafjordur è un paese di pescatori che sorge su un piccolo golfo dominato da una montagna unica, chiamata Kirkjufell dalla sua somiglianza con una chiesa. Pernotto.

Giorno 3 - lunedì

Raggiungiamo in mattinata Stikkisholmur, bellissima cittadina di pescatori fondata dai danesi. Prendiamo quindi il traghetto che in 3 ore ci conduce sulla costa sud dei fiordi occidentali, con sosta tecnica sull’isolotto di Flatey, paradiso naturalistico per gli appassionati di uccelli. Sbarcati a Brijansleikur, sul lato sud dei Fiordi nordoccidentali, iniziamo il nostro percorso verso la scogliera del Latrabjarg. Sistemazione in struttura e cena. Dopocena escursione sulla scogliera per ammirare il tramonto, con il sole che in questa stagione scende sotto l’orizzonte per pochissimo tempo.

Giorno 4 - martedi

Su e giù per i fiordi in una giornata indimenticabile. Patreksfjordur, Bildudalur, Pingeyri, Flateyri borghi di pescatori pittoreschi e affascinanti. La maestosa Djnyandi, una delle più belle cascate islandesi, con l’apertura a ventaglio delle acque. Ed infine Isafjordur, stretta in un lunghissimo fiordo e costruita su una lingua di sabbia al suo interno.  Nel tardo pomeriggio sistemazione in Hotel/Guesthouse e visita della città (libera).

Giorno 5 - mercoledì

Lunghissima tappa lungo la strada che percorre l’Isafjardardjup.  La strada n. 60 ci accompagna fino a Borgarnes, restando sempre vicino alla costa,  con possibilità di avvistamento delle foche.. Ci dirigiamo quindi verso Pingvellir, sito di importanza storica e culturale; è qui infatti che il primo parlamento islandese si radunava per legiferare. Pingvellir è anche situato sulla dorsale oceanica, evidenziando le due placche continentali (europea ed americana).  In serata arrivo in struttura.

Giorno 6 - giovedì

Partiamo alla volta di Geysir, per ammirare gli sbuffi di vapore che ogni 5/6 minuti creano spettacoli unici. La seconda attrazione della giornata sarà Gullfoss, la Cascata Dorata; due salti creano giochi di arcobaleni che rendono questa cascata una delle più fotografate dell’Isola.  Al termine, ci dirigiamo verso la penisola di Reykjanes, passando dietro la città di Reykjavik per raggiungere la Laguna Blu, centro termale con l’acqua colore cobalto ed i fanghi dalle proprietà curative, per un pomeriggio di puro  relax. In serata rientro a Reykjavik e pernotto.

Giorno 7 - venerdì

Giornata libera per la visita della città.  Cena libera e pernotto.

Giorno 8 - sabato

Trasferimento all’aeroporto e rientro in Italia.


Quota di partecipazione con pernotti in fattoria : 1.290,00

Iscrizione e assicurazione:      30,00 euro / persona

Minimo 6 partecipanti

Supplementi per partenze con meno di 6 partecipanti:

-  5 partecipanti:    80,00 euro

-  4 partecipanti:  180,00 euro

Supplemento per sistemazione in camera singola:  200,00 euro

La quota include:

7 pernottamenti in Fattoria o Hotel, con la formula mista sleeping bag / B&B

-  Sistemazione in camera doppia

-  Cena (primo caldo) nelle fattorie con uso cucina

-  Assicurazione medico/bagaglio

-  Guida italiana

-  Veicolo 4x4

-  Carburante

-  Disponibilità di telefono satellitare

Non incluso:

Pasti al sacco diurni

-  Cene (nelle sere in cui non è possibile l’uso cucina)

-  Ingressi a parchi, attività extra, accesso a centri termali, whale watching, musei, e più in generale, tutto ciò non specificatamente riportato nella voce “la quota include”.



Agenzia Viaggi – Tour Operator

Piazza Raimondi, 2 – 16016 Cogoleto GE

Tel. 010.9181796 Fax 010.9182885 – info@noborder.it

SEDE LEGALE:

NO BORDER di RL di Roby Vallarino & C. Snc – Via Parasco, 11-13 CAP 16016 Cogoleto GE – P.I & C.F. 02152250995

Polizza di Responsabilità Civile Organizzatori e Intermediari di Viaggio Allianz Globy Assistance Numero 193391

Licenza rilasciata provincia di Genova con Provvedimento Dirigenziale n. 1772/44427 del 22/04/2013

Scarica il programma in formato PDF

Scarica il PDF

Galleria:

  • P1010548.JPG
  • P1010613.JPG
  • P1010495.JPG
  • P1010867.JPG
  • P1010496.JPG
  • P1010627.JPG
  • P1010563.JPG
  • P1010508.JPG
  • P1010566.JPG
  • P1010868.JPG
  • P1010900.JPG